Industry 4.0

Industry 4.0 – La nuova frontiera del business

Industry 4.0 è una nuova strategia d’impresa, che accoglie tutti i processi di trasformazione industriale, dall’automazione tradizionale alla digitalizzazione di tutte le sue componenti. Vale a dire macchine costantemente interconnesse, capaci di autodiagnostica e auto manutenzione. Si tratta di elementi che fortificano la produzione industriale, in cui è richiesto un minore intervento umano, le condizioni di lavoro migliorano e la qualità dei prodotti finiti è nettamente superiore.

Internet of things – IoT

L’integrazione di macchinari e sistemi gestionali, crea una connessione tra intelligenza umana e artificiale. Nasce così l’Internet of Things (Internet delle cose), ossia l’idea di portare nel mondo digitale gli oggetti della nostra esperienza quotidiana. I macchinari acquisiscono le proprie conoscenze dall’uomo, per poi impostare la tecnica più proficua per lo sviluppo dell’azienda.

Industry 4.0 e software gestionale

Gran parte degli impianti industriali moderni, sono muniti di un computer con protocollo di comunicazione Industry 4.0. A tal proposito, OS1 è capace di interfacciarsi a queste apparecchiature a pieno regime. Ad esempio, può passare gli ordini di produzione direttamente ai macchinari che, concluso il ciclo di produzione, trasmetteranno al gestionale tutte le informazioni.

Piano transizione Industry 4.0 Integrazione software gestionale e industria 4.0

Piano transizione Industry 4.0 Integrazione software gestionale e industria 4.0 Pagina Industry 4.0 Impatto zero e incentivi tecnologia eco sostenibile ecosostenibilità

Ecosostenibilità e incentivi

Industria 4.0 è un modello di industria ecosostenibile. Difatti, grazie all’utilizzo di migliori sistemi di controllo e gestione dell’energia, l’alimentazione industriale è a impatto zero e sostenuta nel minor dispendio economico possibile. Inoltre, le Aziende che aderiscono al modello Industry 4.0, possono accedere a uno speciale finanziamento, di cui approfondiamo gli aspetti in fondo alla pagina.

Piano transizione Industry 4.0

Il nuovo Piano Nazionale Transizione 4.0 è il primo mattone su cui si fonda il Recovery Fund italiano. Il Piano prevede una nuova politica industriale, più inclusiva e attenta alla sostenibilità. L’intento del nuovo Piano Nazionale Transizione 4.0, è quello di stimolare gli investimenti privati e dare stabilità e certezze alle PMI. Un altro obiettivo del piano transizione, è valorizzare ulteriormente le produzioni del nostro Made in Italy. Il progetto prevede un investimento di circa 24 miliardi di euro. In particolare, il credito d’imposta è per investimenti in beni strumentali, ricerca, sviluppo, innovazione, design e formazione del personale su Industry 4.0.